Home Spigolature letterarie Boccaccio inventore della moderna novella laica

 

Boccaccio inventore della moderna novella laica

 

Il Trecento fra Medioevo e modernità

Il Decameron e l'invenzione di un nuovo genere letterario: il Libro di Sindbad e la storia portante

Il Decameron e l'invenzione di un nuovo genere letterario: Barlaam e Josafat e il Libro delle delizie

 

Per approfondimenti:

Giovanni Boccaccio,  Decameron, Milano: Mondadori 1985
AA. VV., Boccaccio. Autore e copista, Firenze: Mandragora 2013
AA. VV., Il Boccaccio nella cultura inglese e anglo-americana, Firenze: Leo S. Olschi Editore 1974
AA. VV., Introduzione al Decameron, Firenze: Franco Cesati Editore 2004
AA. VV., Fortuna e traduzioni del Decameron in Europa. Atti del trentacinquesimo convegno sui problemi della traduzione letteraria e scientifica, Padova: Il Poligrafo 2008
Vittore Branca, Boccaccio protagonista nell’Europa letteraria fra tardo Medioevo e Rinascimento, 2001
Fredi Chiappelli, Discorso o progetto per uno studio sul "Decameron", in Studi di italianistica in onore di Giovanni Cecchetti, Ravenna: Longo Editore 1988
Elisabetta Menetti, Il Decameron tra divagazione e conoscenza, in AA. VV., La letteratura degli  italiani. Rotte confini passaggi, Novi Ligure: Città del silenzio edizion 2012
Michelangelo Picone, Boccaccio e la codificazione della novella. Letture del Decameron, Ravenna: Longo Editore 2008
Michelangelo Picone, Preistoria della cornice del "Decameron", in Studi di italianistica in onore di Giovanni Cecchetti, Ravenna: Longo Editore 1988
Enrico Santangelo, Per una presenza dell’Odissea nel Decameron: primi sondaggi e congetture, in La letteratura del mare: atti del convegno di Napoli, 13-16 settembre 2004, Roma: Salerno, 2006


© Claudia Chellini 2014