Home Spigolature letterarie Marìa de Zayas y Sotomayor

 

Le Novelle amorose ed esemplari di Marìa de Zayas y Sotomayor

«Sono io quella che essendo stata leggera ho perduto l'onore, e così è giusto che debba essere io a recuperarlo, versando del sangue.» (Marìa de Zayas y Sotomayor, La beffata Aminta o la vendetta dell'onore, in Novelle amorose ed esemplari, seconda meraviglia della prima giornata)

 

Vedi la presentazione

 

Per approfondimenti:

Marìa De Zayas y Sotomayor, Novelle amorose ed esemplari, Torino: Einaudi 1995
Alessandra Melloni, Il sistema narrativo di Marìa de Zayas, Torino: Einaudi 1976
Emilia Mancuso, Marìa De Zayas. Una donna in difesa delle donne nella Spagna del '600, Roma: Cooperativa Editrice «Il Ventaglio» 1980

online:
Alessandra Costa, La traición en la amistad di Marìa de Zayas
Marìa de Zayas y Sotomayor, Novelle amorose ed esemplari, lingua originale
Marìa de Zayas y Sotomayor, Desengaños amorosos, lingua originale

 

Ultimo accesso: 23 dicembre 2014

© Claudia Chellini 2014